Blog updates

Latest news & updates
Orto di Casole, Ristorante Val d'Elsa

Ristorante all’Orto di Casole: un menù per ogni stagione

15 Dicembre 2018

La selezione dei piatti in menù del ristorante l’Orto di Casole si rinnova ad ogni stagione, seguendo il naturale processo di maturazione dei raccolti, offrendo in tal modo sempre prodotti freschissimi e appena colti.

La cucina contadina ha sempre basato i suoi preparati con ciò che dava al momento la terra: ortaggi di stagione, frutti appena colti e le giuste festività per la macellazione della carne. Un ritmo arcano che pone l’uomo in simbiosi con il ciclo della natura, prelevando le risorse dal naturale processo di raccolta.

In questo modo, l’alimentazione non solo risulta più sana e genuina dall’utilizzo di prodotti freschi e appena colti, ma risponde anche alle reali necessità del nostro organismo in base al cambiar delle stagioni; una cucina più leggera d’estate ed una più ricca di carboidrati e proteine d’inverno.

I legumi e gli ortaggi di stagione

L’Orto di Casole si distingue per una particolare attenzione a quello che è il patrimonio culturale delle antiche ricette toscane, rielaborando le pietanze in chiave moderna. Anticamente la cucina contadina distingueva gli ortaggi in due categorie; le erbe e le radici, a seconda della parte commestibile dell’ortaggio.

Se le rape costituivano la base dell’alimentazione nella cucina medievale, accompagnate da porri e cipolle, già in epoca rinascimentale è la ribollita ad essere il piatto tipico per l’inverno, con il cavolo nero a prendere il centro della scena e, soprattutto, dell’orto.

Anche il radicchio trova un posto di rilievo nella cucina toscana a partire dal Cinquecento, ma il vero serbatoio di proteine per superare i rigidi inverni nei campi è rappresentato dai legumi, da preparare in un pentolaccio lasciandoli cuocere a fuoco continuo, in modo da scaldare al contempo anche la cucina…

Il ciclo perpetuo delle stagioni

Ogni dettaglio della cucina tradizionale è indice di un progressivo lavoro di conoscenza dettato inizialmente dall’esperienza; il ristorante l’Orto di Casole intende proprio continuare nel solco di questa tradizione, proponendo le sue rivisitazioni dei piatti tipici di stagione; la Minestra del giorno, il Coccino di legumi, così come il radicchio al forno ed il più elaborato tortino dell’orto, sono tutti piatti di una tradizione antica quanto preziosa, perché portano il gusto del passaggio di ogni stagione; raccolto dopo raccolto.

Write a Comment